Pellegrinaggio a Gavi e commemorazione della prima spedizione missionaria a Genova

16 luglio 2018 – Questa mattina, in pullman, ci siamo recate a Gavi (Al) presso il Santuario “Nostra Signora della Guardia”, meta di alcune passeggiate di Madre Mazzarello con la prima comunità di Mornese. Abbiamo celebrato l’Eucarestia in commemorazione della Madonna del Monte Carmelo chiedendo al Signore e a Maria di accompagnarci nel nostro cammino di configurazione a Cristo.

Ci siamo poi recati a Genova. A causa del traffico abbiamo cambiato programma. Siamo andate prima dai Salesiani di Sampierdarena. Don Maurizio Verlezza, il direttore della comunità SDB, ci ha accolto e don Antonio ci ha presentato l’importanza della presenza a Genova di don Bosco. Sampierdarena è chiamata la SECONDA VALDOCCO. Poi abbiamo fatto visita anche alla cameretta in cui don Bosco soggiornava quando arrivava a Genova.
Con molta fraternità abbiamo condiviso la mensa con i salesiani.

Nel pomeriggio ci siamo recate al porto di Genova per  la commemorazione della prima spedizione delle missionarie avvenuta nel 1877. Per rievocare con realismo la prima spedizione si è presentato un forte temporale con pioggia intensa. Abbiamo dovuto ripiegare al Museo del Migrante per la celebrazione.

Durante la celebrazione abbiamo ringraziato il Signore per il dono delle prime fma che sono arrivate nei vari paesi da cui molte di noi provengono.

Nel pomeriggio a gruppi abbiamo visitato il ‘Museo dei migranti’, il centro storico di Genova con le sue varie chiese, piazze e il famoso duomo.

Siamo rientrate per l’ora di cena contente per la bella giornata di Preghiera, di Memoria, di Incontri e di Conoscenza di altre realtà che hanno arricchito la nostra vita.

image_pdfimage_print

lascia un commento

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
notificami